Cerca la tua vacanza e richiedi un preventivo!

Baccalà con cipolle

Preparazione: liberare il baccalà già ammollato da eventuali squame, diliscarlo per bene in modo da eliminare tutte le "spine" e tagliarlo a grossi pezzi. Lavarlo ed asciugarlo prima di friggerlo in una pentola piuttosto larga e quando è dorato, toglierlo delicatamente facendo attenzione a non disfarlo ed adagiarlo su di un piatto.

Nella stessa pentola versare gli "spunzali" tritati grossolanamente, i pomodorini interi ma privati dei semini e il pepe a grani; cuocerli a fiamma bassa e, quando gli "spunzali" sono diventati teneri adagiarvi il baccalà ed allungare con un bicchiere d'acqua. Portare a bollore cuocere ancora per cinque minuti. Si serve caldo ma non bollente.