Cerca la tua vacanza e richiedi un preventivo!

Cosa visitare a San Cesario di Lecce

Chiesa Madre di Santa Maria delle Grazie

Nella piazza centrale di San Cesario di Lecce si trova la Chiea Madre  (XVII-XVIII sec.), intitolata a Santa Maria delle Grazie. Il sacro edificio risulta ampliamento di uno seicentesco preesistente e fu concluso nei primissimi anni del settecento. La bellissima facciata è divisa in due ordini; sono sei le paraste, quattro delle quali, dopo essere interrotte sulla cornice marcapiano continuano anche nel secondo ordine. Nell’ordine inferiore le due paraste centrali affiancano il portone d’ingresso, le altre quattro possiedono negli intervalli quattro nicchie ma le due laterali risultano vuote, le altre contengono le statue dei Santi Pietro e Paolo. In asse col portone centrale una finestra e in cima il timpano spezzato contiene la statua di San Cesario. L'interno a croce latina è avvalorato dalla settecentesca tela dell' Immacolata e da quella della Madonna del Carmine di fine '800; quella di San Cesario del 1697 ed altre di pregio. Ulteriori arredi preziosi la statua d’argento di San Cesario e quella della Madonna del Carro del grande Nicola Fumo.