Cerca la tua vacanza e richiedi un preventivo!

Stemma Comunale e Toponimo del Comune di Ruffano

STEMMA DI RUFFANO
Lo stemma di Ruffano raffigura tre collinette, su quella centrale si scorge una fiamma; al di sopra di tutto si trova una "R" maiuscola con corona, che denota l'iniziale del nome della cittadina. Le collinette dello stemma sicuramente stanno ad indicare l'ulitma appendice delle serre Salentine delle Murge, su cui Ruffano si trova. La fiamma nel centro dello stemma non sembra avere alcun riferimento ad eventi o fatti precisi; comunque è possibile che sia
una semplice immagine di redenzione e di amore.

TOPONIMO DI RUFFANO
Secondo molti studiosi Ruffano deve le origini della sua storia ad un centurione romano, Rufus, o Ruffo, dal cui nome deriverebbe anche il toponimo di Ruffano. Il centurione ricevette in dono questa terra in seguito alla occupazione dei romani del Salento. Il centurione Ruffo invogliato da questa terra amena, dalle colline fiorite, dall'aria buona, dall'abbondanza di cereali e frutti; insomma dalla fertilità del luogo e dalla salubrità dell'aria, costruì una villa per se e per la sua famiglia proprio su questa propagine delle colline pugliesi.

Secondo altri studi invece l'origine verosimilmente di Ruffano è da ricondurre al nobile romano Rufius, oppure alla locuzione Italica Rufus o Rubus, o Rubis che vuol dire luogo con cespugli, siepi, rovi; oppure luogo con piante di frutto.

Mappa Ruffano