Cerca la tua vacanza e richiedi un preventivo!

Menhir Pizzilonghi-Urpinara di Minervino di Lecce

Il Menhir Pizzilonghi-Urpinara, così come l'altro Menhir minervinese ancora esistente, si trova nella frazione di Cocumola, in Via Manzoni, nei pressi della S.P. Cocumola-Vaste, appena fuori dall'abitato, sul ciglio di una strada che costeggia un fondo agricolo privato delimitato da muretti a secco e denominato Urpinara e all'interno della contrada Pizzilonghi, da cui la pietrafitta trae i suoi nomi.

Il monumento mostra superfici e angoli irregolari, la cima è arrotondata, le facce sono in parte sfaldate, nel complesso il suo stato di conservazione è cattivo. Questa Pietrafitta è alta alta 207 centimetri e il suo asse si sviluppa lungo la direttrice Nord Nord Est-Sud Sud Ovest.

Anche il Pizzilonghi-Urpinara vanta il cosiddetto Occhio del Menhir, ovvero un foro cieco, il cui diametro in questo caso è di 2,5 centimetri.

Si trova su una proprietà privata in agro di Minervino di Lecce ed è circondato da folta vegetazione spontanea.