Vacanze Torre Colimena

mare limpido e costa rocciosa bassa aTorre Colimena acque trasparenti frequentate dai bagnanti nei periodi estivi costa a tratti sabbiosa, di rara bellezza, dall'aspetto talvolta selvaggio e inaccessibile la torre costiera e di avvistamento Colimena Torre Colimena fa parte del sistema difensivo lungo le coste voluto dagli spagnoli di Carlo V bellissimo mare a Torre Colimena

Offerte e Last Minute per Vacanze a Torre Colimena

Torre Colimena o Torre Columena è una frazione e stazione marittima di Manduria, non lontana da Porto Cesareo e nelle vicinanze delle aree protette di Salina dei Monaci e della Palude del Conte.

La località si chiama così per la presenza di una imponente torre costiera e di avvistamento, intorno alla quale nel corso dei secoli si è formato un piccolo agglomerato urbano, l'antica vedetta si trova proprio in riva al mare.

Il toponimo probabilmente deriva da kalì limènon, ovvero buoni porti o da kollimèna, ovvero attaccati, locuzione che si riferisce al fatto che la baia di Torre Colimena e la Salina dei Monaci appaiono dal mare come due sicuri porti vicini tra loro, attaccati. Tuttavia queste non sono le sole ipotesi etimologiche avanzate dagli studiosi.

Spiagge, vacanze e ospitalità turistica di Torre Colimena

Il litorale di Torre Colimena appare a tratti sabbioso, lì dove si trova la rinomata spiaggia di Punta Prosciutto e, a tratti, invece rocciosa; dista pochi km anche da Padula Fede e San Pietro in Bevagna.

D'estate la stazione costiera si popola di turisti che approfittano delle frequenti Offerte e Last Minute che agenzie e tour operator lanciano regolarmente durante i periodi di media e alta stagione.

Da ogni parte d'Italia nella zona giungono visitatori per soggiornare in Hotel e Villaggi Turistici sul mare, Masserie, Agriturismo e Bed and Breakfast privati. La gran parte degli ospiti di Torre Colimena preferisce però prenotare una Case Vacanze, una Villa o un Appartamento in Affitto, tutte abitazioni molto vicine ai locali di ristoro, alle aree dello shopping, ai locali notturni, ai bar e ai lidi attrezzati.

La scogliera bassa e accessibile di Torre Colimena

Scogliera bassa e accessibile di Torre Colimena

Un video sulla Torre d'avvistamento cinquecentesca

Un volo in drone sulla torre costiera e sulla Salina dei Monaci di Torre Colimena

I pregi di Torre Colimena

Torre Colimena è un paesino di pescatori a ridosso di una riserva naturale, quella della Salina dei Monaci, un'area scelta come luogo per riposare, in alcuni periodi dell'anno, da incantevoli fenicotteri rosa e altre specie di uccelli.

La località di Torre Colimena si affaccia su un porticciolo naturale molto pittoresco sempre vigilato dalla torre e si caratterizza per la presenza di numerose trattorie, per i buoni ristoranti specializzati in piatti di pesce fresco e per le tante pescherie.

Inoltre, cosa di non poco conto il tratto di spiaggia a sud della torre è interdetto ai veicoli a motore, ciò ne fa un luogo davvero tranquillo anche in alta stagione. L'Archivio Fotografico di Torre Colimena insieme ai video di questa pagina faranno comprendere a pieno la bellezza dei luoghi.

Torre costiera Colimena

Torre costiera Colimena

La Salina dei Monaci

La splendida zona umida di Salina dei Monaci si trova sulla litoranea Salentina, poco prima di Torre Colimena; come suggerisce il nome si tratta di una salina, anche se non più in produzione, che nel tempo passato ha notevolmente influenzato il territorio.

La produzione del sale era una risorsa economica molto importante per le popolazioni locali, che in alterne vicende si sono contese il territorio ed il suo prezioso prodotto. L'antico impianto di estrazione del sale rimase in produzione fino alla fine del 1800.

In seguito la salina ha rischiato di essere cancellata dalle azioni volte alla bonifica dell'area, motivate dalla presenza della malaria. Oggi fortunatamente è una zona protetta e nonostante la forte antropizzazione del territorio rimane un ambiente affascinante.

L'ambiente naturale della Salina dei Monaci è costituito da un bacino che è collegato al mare per mezzo di uno stretto canale scavato negli scogli che comunque risente della stagionalità delle piogge e dunque non sempre è pieno. La zona è ricoperta da una fitta vegetazione a macchia mediterranea e sopratutto da splendide dune sabbiose, ormai divenute rare.

Vista la sua ubicazione e la presenza di acqua salmastra, questo è il luogo ideale per la frequentazione di varie specie di uccelli, sopratutto nel periodo delle migrazioni e in quello invernale, trovando nella salina un'oasi di pace e tranquillità dove riposare.

I fenicotteri rosa della Salina dei Monaci

Fenicotteri rosa della Salina dei Monaci

Mappa Torre Colimena

Come raggiungere Torre Colimena

In auto:
Per raggiungere Torre Colimena da nord occorre percorrere l'autostrada fino a Bari, poi seguendo la superstrada S.S. 16 ed S.S. 379, si raggiunge Brindisi, da qui si imbocca la E90/S.S. 7 Via Appia fino a Mesagne, si supera il comune brindisino grazie alla circonvallazione e si imbocca la S.P. 69 fino a Torre Santa Susanna. Da qui la S.P. 63 porta fino a Erchie, poi la S.P. 64 e la S.P. 143 conducono fino ad Avetrana, si attraversa il centro cittadino e si raggiunge la S.P. 140 che porta a destinazione.

In treno:
I collegamenti per raggiungere Torre Colimena sono garantiti fino a Brindisi dalla normale linea ferroviaria, poi il trasporto continua su gomma fino ad Avetrana, distante 6 km da Torre Colimena; quest'ultima tratta è coperta solo nel periodo estivo.

In aereo:
Si raggiunge Torre Colimena in aereo facendo tappa a Brindisi, Aeroporto di Brindisi Casale, da qui ci si può avvalere di un Servizio navetta fino a Brindisi, da qui si prosegue grazie alle linee su strada delle Ferrovie del Sud Est fino ad Avetrana e poi a destinazione.

Ricerca