Vacanze Leuca

Geograficamente Santa Maria di Leuca e' la fine del tacco, la fine della penisola italiana, la fine della Puglia, la fine del Salento, la fine del Capo di Leuca; da qui la famosa dicitura di De Finibus Terrae. Piu' precisamente si intende per Santa Maria di Leuca la zona sopra il promontorio su cui si trovano la Basilica e il Faro, mentre la Marina di Leuca e' situata piu' in basso ed e' compresa tra punta Meliso e punta Ristola. Santa Maria di Leuca, ha un piccolo lido sabbioso a ridosso del lungomare, proprio in centro, e tanti lidi attrezzati i quali, attraverso pontili in legno e solarium rendono accessibile tutto il tratto di costa rocciosa e bassa. La Torre dell'Uomo Morto o Torre dell'Omomorto a Santa Maria di Leuca e' una delle centinaia di torri che si trovano con cadenza regolare lungo tutta la fascia costiera salentina. La data virtuale che ha dato inizio al culto cristiano sul promontorio japigeo nell'attuale Basilica De Finibus Terrae (o Santuario) di Santa Maria di Leuca deve collocarsi ai tempi di San Pietro. Il faro di Santa Maria di Leuca e' situato sulla Punta Meliso.  Emette tre fasci di luce che sono visibili, in particolari condizioni meteorologiche, ad oltre 40 km.

Offerte e Last Minute per Vacanze a Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca è una frazione marina del Comune di Castrignano del Capo e un caratteristico centro balneare all'incontro dei due mari, il mare della costa orientale e il mare della costa occidentale del Salento, o, come spesso si ritiene, il Mar Ionio e il Mar Adriatico (in verità carte nautiche e riferimenti storici fanno intendere chiaramente che lo Ionio e l'Adriatico si incontrino presso Punta Palascìa, Capo d'Otranto).

Una delle tante suggestioni popolari però fa menzione di una ipotetica linea di separazione che da Leuca è distinguibile cromaticamente quando ricorre una particolare situazione atmosferica, tale demarcazione è dovuta in realtà all'incontro delle correnti che provengono dal Golfo di Taranto e dal Canale d'Otranto, che davanti a Leuca si congiungono. Secondo le credenze popolari quello sarebbe, appunto, confine tra Ionio e Adriatico.

L'ampia e variegata ospitalità turistica di Leuca

Hotel, Villaggi Turistici e Resort sono disseminati sul litorale di Leuca e nelle aree circostanti, la cittadina esercita un particolare fascino e interesse nei confronti di turisti provenienti da tutte le parti del mondo.

Il caratteristico panorama cittadino, il frequentatissimo porticciolo e le sontuose e colorate ville ottocentesche in stile Liberty che declinano verso il lungomare, offrono al turista uno spettacolo di rara bellezza.

Sicché sempre più spesso Ville e Villette più o meno lussuose, Bed and Breakfast di pregio, Masserie e Agriturismo aprono le loro porte agli ospiti in vacanza nella zona.

Completano l'offerta di ospitalità e alloggio a Leuca le tante Case Vacanze, gli Appartamenti in affitto e le abitazioni in Residence, tutti perlopiù dislocati all'interno del centro urbano.

Prima di prenotare una vacanza a Leuca è consigliabile visitare le sezioni delle Offerte e Last Minute per approfittare delle tariffe agevolate in corso e delle Foto di Santa Maria di Leuca per potersi rendere conto di quale sia il fascino e la bellezza di questa cittadina.

Il porticciolo di Leuca

Il porticciolo di Leuca

L'offerta turistica religiosa

Merita una menzione a riguardo anche il turismo religioso procurato dal Santuario di Finis Terrae, collocato in cima al promontorio su cui sorge Leuca, e da dove è visibile il golfo, l'intera cittadina e, soprattutto, il faro di Leuca, una torre alta 50 metri e collocata a circa 100 metri sul livello del mare, proprio a ridosso del santuario.

Il faro di Leuca

Il faro di Leuca

La costa di Leuca e le ultime propaggini di Puglia

Leuca è la tipica cittadina di mare che basa la sua economia sulla pesca e sul turismo. Dal 2006 il suo territorio rientra nel Parco Costa Otranto Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase voluto dalla Regione Puglia per proteggere questo stupendo tratto di costa, ricco di inestimabili beni tipici dell'architettura contadina e di importanti specie di flora e fauna.

Leuca sorge in uno dei luoghi più incantevoli del Salento, il pittoresco paesino si adagia lungo un tratto di costa che alterna scogliere a piccole calette di sabbia, costellate a loro volta da numerose grotte raggiungibili quasi esclusivamente in barca e di grande interesse storico e naturalistico.

Leuca è situata in parte su un promontorio frastagliato e roccioso interrotto da splendide insenature sabbiose e caverne marine naturali. Le spelonche di Leuca vengono in genere suddivise in Grotte di Ponente e Grotte di Levante.

Altrettanto incantevoli e suggestivi sono i fondali di Leuca, un vero paradiso per il turismo subacqueo. L'estremo lembo della penisola salentina termina qui in prossimità di Punta Méliso e di Punta Ristola, le ultime estremità rocciose della terra di Puglia.

Una grotta marina a Leuca

Una grotta marina a Leuca

Un video sulle grotte di Leuca

Un video della magnifica Grotta delle Tre Porte posta sul versante orientale della costa leucana

Mappa Leuca

Come raggiungere Leuca

In auto:
Per raggiungere il Capo di Santa maria di Leuca da nord occorre percorrere l'autostrada fino a Bari, poi seguendo la superstrada S.S. 16, S.S. 379, S.S. 613, si raggiunge Lecce; da qui si prosegue in direzione sud, si lascia Lecce seguendo ancora la S.S. 16 fino all'altezza del comune di Maglie, poi si imbocca la S.S. 275, e si continua verso sud fino al comune di Montesano Salentino, da qui si prosegue per la S.P. 178, prima delle località di Tutino e Tricase si svolta per la S.P. 335, si prosegue lungo la S.P. 182, quindi via Madonna della Serra fino a Marina Serra; dunque le strade provinciali S.P. 358, S.P. 214 fino a Santa Maria di Leuca.

In treno:
I treni delle Ferrovie dello Stato a Lecce e provincia, nonché in Puglia, sono quelli delle Ferrovie del Sud Est, giunti a Lecce si deve ricorrere ad un collegamento locale offerto dal servizio Salentointrenoebus, o tramite Treno locale, tuttavia Santa Maria di Leuca non ha una stazione ferroviaria.

In aereo:
Si raggiunge il Capo di Leuca in aereo facendo tappa a Brindisi, Aeroporto di Brindisi Casale, da qui ci si può avvalere di un Servizio navetta fino al terminal di Lecce, predisposto proprio per il trasporto dei passeggeri dall'aeroporto di Brindisi al centro del capoluogo leccese; da Lecce si prosegue per raggiungere le altre località salentine tramite il servizio dell'amministrazione provinciale espletato durante i mesi estivi e denominato Salentointrenoebus o con treni e pullman delle Ferrovie salentine del Sud Est; o con il Servizio taxi.

Ricerca