Vacanze Torre Sant'Isidoro

Offerte e Last Minute per Vacanze a Sant'Isidoro

Sant'Isidoro è una località turistica e balneare in Provincia di Lecce e frazione di Nardò, benché sia molto vicina al comune e località balneare di Porto Cesareo. Sant'Isidoro e Torre Sant'Isidoro sarebbero due distinti agglomerati urbani benché contigui e con le stesse origini.

Sant'Isidoro è una delle marine più interessanti della costa pugliese, la sua baia è sita nel Parco marino di Porto Cesareo e Nardò. L'istituzione di un parco è stata voluta nel 1977 allo scopo di proteggere un'ampia area marina caratterizzata dalla presenza di isolette, torri costiere, belle spiagge, un incantevole litorale e acque pulite.

Le strutture ricettive di Torre Sant'Isidoro sono tutte vicinissime alla spiaggia

Il centro urbano di Sant'Isidoro è posizionato a ridosso delle spiagge sabbiose; dagli Appartamenti in Affitto, dalle Case Vacanze e dalle Ville e Villette disseminati nella località, il mare è raggiungibile in pochi minuti percorrendo alcune decine di metri di strada e attraversando la via litoranea.

Sono diverse le ragioni per cui negli ultimi anni Torre Sant'Isidoro ha accresciuto le sue capacità di accogliere ed ospitare turisti e visitatori, primo fra tutti la riorganizzazione delle sue risorse che hanno permesso di rendere i servizi più fruibili ed efficienti e poi la nascita di una serie di residenze turistiche, tra cui Agriturismi, Hotel, Bed and Breakfast, Camping, Villaggi Turistici e Residence.

Se avete intenzione di trascorrere una vacanza in questa zona del Salento vi consigliamo di visionare il seguente video e il nostro archivio con le Foto di Sant'Isidoro, in modo da farvi una idea più precisa del posto, e la sezione dedicata a Offerte e Last Minute, così da poter approfittare delle tariffe più vantaggiose.

Le poche case dell'abitato di Sant'Isidoro circondano la baia

Le poche case dell'abitato di Sant'Isidoro circondano la baia

Caratteristiche del mare e della costa di Sant'Isidoro

Presso il litorale alcuni stabilimenti balneari forniscono a noleggio attrezzatura da spiaggia ed equipaggiamento per gli sport acquatici. Qui la costa, grazie ai fondali bassi e sabbiosi, è facilmente accessibile e senza pericoli alla balneazione di bambini e anziani.

Simili a quelle di una piscina, le acque del mare di questa località appaiono sempre calme e tranquille in quanto protette da un isolotto posto di fronte alla spiaggia che frange i flussi di onde e maree.

Nel contempo il mare appare sempre pulito e trasparente grazie alla presenza di un incessante flusso di correnti marine che aiutano il mantenimento di un caratteristico habitat ricco di colorata flora e fauna mediterranee.

Le calme e trasparenti acque di Sant'Isidoro

Le calme e trasparenti acque di Sant'Isidoro

Un video della spiaggia di Torre Sant'Isidoro

Tutto ciò che serve per trascorrere una bella vacanza

A differenza di pochi anni fa la costa di Sant'Isidoro ora vanta alcuni ristoranti vista mare e delle trattorie tipiche, locali di gastronomia locale e cucina marinara, pescherie, macellerie, negozi di beni alimentari e bazar.

E' possibile noleggiare un'auto o un'imbarcazione, attrezzature per la pesca sportiva, pedalò e canoe. Sul posto è possibile richiedere anche l'assistenza di guide turistiche per escursioni nei parchi, snorkeling e immersioni.

Viste le caratteristiche dei fondali e la vicinanza al parco di biologia marina di Porto Cesareo, in zona è facile trovare anche alcune guide specializzate esperte conoscitrici della vita sottomarina della zona. Infine non mancano, ovviamente, i servizi di primaria importanza come la guardia medica e le farmacie.

La torre costiera

Sant'Isidoro trae il suo nome dalla torre costiera cinquecentesca che si affaccia proprio sulla spiaggia e sulla lunga distesa di sabbia della località. La torre risale al 1565 ed ha una forma tronco-piramidale, divisa in tre livelli da un marcapiano alla base e dai beccatelli in alto.

Al piano basso la costruzione presenta una scarpatura, mentre ai piani alti ci sono batterie in barbetta e una serie di caditoie, una per lato.

Il piano terra risulta essere privo di accessi esterni, la gradinata oggi visibile è stata costruita successivamente, in coincidenza di un'apertura posta su una dei lati della costruzione; l'entrata principale mostra, infatti, le tracce di un ponte levatoio di epoca precedente.

La imponente scalinata che permette l'accesso al primo piano è ubicata al lato opposto a quello che guarda verso il mare. Il vano più grande è quello al primo piano, da questo si accede al piano terra, per mezzo di una botola, il secondo piano è invece accessibile grazie ad una scala che poggia su una parete laterale. Sul terrazzo, infine, c'è una piccola garitta.

Torre Sant'Isidoro fu fatta erigere da Carlo V nel XVI secolo, a scopo di difesa del territorio dalla minaccia di popolazioni Barbare e Saracene. La torre fu fabbricata con pezzi di carparo regolari. Oggi l'edificio appartiene al demanio ed è utilizzato come abitazione civile d'estate. Mentre in passato fu occupata dai custodi della torre, i capitani Gian Camillo Levere e Gaetano Lauvè.

Immagini della torre cinquecentesca

Immagini della torre cinquecentesca

Mappa Torre Sant'Isidoro

Come raggiungere Torre Sant'Isidoro

In auto:
Per raggiungere Sant'Isidoro da nord occorre percorrere l'autostrada fino a Bari, poi seguendo la superstrada S.S. 16, S.S. 379, S.S. 613, si raggiunge Lecce; attraversata l'area urbana di Lecce si imbocca la S.P. 7 e la si percorre per 2,9 km, poi si svolta a sinistra in S.P. 119/Strada Vicinale Spinella e la si percorre per 9,6 km, poi si prosegue sulla S.P. 118, quindi si svolta a destra in S.P. 21, la si segue per 7,6 km, poi si svolta in via Circonvallazione/S.P. 286, dopo 6 km si giunge a destinazione.

In treno:
I treni delle ferrovie dello Stato a Lecce e provincia, nonché in Puglia, sono quelli delle Ferrovie del Sud Est, giunti a Lecce si deve ricorrere ad un collegamento locale offerto dal servizio per i soli mesi estivi della'Amministrazione provinciale leccese la cui denominazione è Salentointrenoebus oppure tramite treno locale o autobus di Ferrovie del Sud Est. Sant'Isidoro non dispone di stazione ferroviaria, la fermata di treni più vicina è quella di Copertino, distante circa 13 km.

In aereo:
Si raggiunge Sant'Isidoro in aereo facendo tappa a Brindisi, Aeroporto di Brindisi Casale, da qui esiste un Servizio navetta fino al terminal di Lecce. Da Lecce si raggiungono altre località con Salentointrenoebus che è il servizio per i mesi estivi messo a disposizione dalla Provincia di Lecce per raggiungere facilmente le località, specie quelle turistiche e costiere, o con treni e autobus delle Ferrovie del Sud Est, o, ancora con il servizio Taxi di Trasporti nel Salento.

Ricerca