Vacanze Salve

Offerte e Last Minute per Vacanze a Salve

Salve è un comune situato nell'area sud occidentale del basso Salento, in Provincia di Lecce, Puglia. Il suo territorio comunale comprende la Frazione di Ruggiano e le marine di Pescoluse, Torre Pali, Posto Vecchio e Lido Marini.

Vacanze lungo le coste del Mar Ionio in territorio di Salve

Sicuramente però Salve oggi è maggiormente conosciuto per le sue bellissime spiagge di sabbia bianca e finissima circondate da dune ricoperte da varie specie vegetali e per il mare limpido delle sue marine, considerate, a ragione, tra le più ricercate località di vacanza in Puglia.

A soddisfare la cospicua domanda di posti letto più vicini possibile alle incantevoli spiagge, ci sono gli Hotel, i Villaggi Turistici, Resort e Residence di ogni categoria che costellano il litorale.

Dune e sabbia sul litorale di Salve

Dune e sabbia sul litorale di Salve

Vacanze nel borgo vecchio di Salve

Salve è però un'ottima soluzione anche per una vacanza attenta alla storia e all'arte del Salento che qui trova alcuni esempi di architettura civile e religiosa degni di nota. A tal scopo Affittacamere, Case Vacanze e Bed and Breakfast gremiscono il cento storico, i turisti attratti dal fascino del borgo antico scelgono sempre più di frequente di alloggiare nelle vicinanze di importanti monumenti.

Nel caso di Salve, uno dei più interessanti è la Chiesa Parrocchiale di San Nicola che offre ai suoi visitatori la possibilità di ammirare ed ascoltare uno tra i più antichi organi esistenti in Italia.

L'estro e la bravura dell'architetto Felice de Palma sopravvivono invece nella fastosità tipicamente barocca del Settecentesco Palazzo Ceuli, il cui effetto scenico è per niente compromesso dagli spazi ristretti che lo caratterizzano.

Da visitare in pieno centro storico a Salve sono anche le tipiche case a corte e l'ipogeo delle Trappite situato sul retro di Palazzo Ramirez e ancora dotato delle sue strutture produttive, come macine, cisterne, botole e sedili.

L'ipogeo Le Trappite

L'ipogeo Le Trappite

Le case a corte

Le case a corte

Vacanze in contesto rurale tra masserie, ricca vegetazione e uliveti dei dintorni di Salve

L'abitato del paesino si abbarbica sulle modeste alture delle Serre Salentine, mentre il territorio dell'intero feudo salvese appare lievemente increspato e tra le pieghe del terreno, alimentato da acque sotterranee, da una serie di sorgenti affioranti e da piccole polle, nasce il cosiddetto Canale dei Fani.

Nella campagna salvese sorgono numerosi gli Agriturismo e le Masserie, proprio nella zona del Canale dei Fani, per esempio, si trovano Tenuta Specolizzi, l'omonima Tenuta Li Fani e l'Antica Masseria del Fano.

Sulle sponde del suddetto canalone si possono ammirare crescere rigogliose innumerevoli specie vegetali: imponenti alberi di noci, orchidee selvatiche, carrubi secolari, gariga, lentisco ed arbusti caratteristici della macchia mediterranea. Non mancano poi le coltivazioni di ulivi sorrette da terrazzamenti appositamente realizzati.

Non a ridosso, ma nei pressi del canalone, cresce vigorosa anche la cannuccia di palude, che in passato veniva ampiamente utilizzata per ricoprire le abitazioni, il cui sottotetto era rivestito completamente da un intreccio di canne.

Nel territorio che circonda Salve è poi possibile raggiungere facilmente la Cappella di San Lasi, le Masserie fortificate San Lasi, Borgin e Don Cesare e la piccola frazione di Ruggiano, sede dei Festeggiamenti in onore di Santa Marina presso l'omonimo santuario.

I monumentali alberi di ulivo nella campagna di Salve

I monumentali alberi di ulivo nella campagna di Salve

Foto di Salve e Offerte Last Minute

Prima di prenotare una vacanza a Salve, vi invitiamo a visitare due sezioni di SalentoViaggi.it, una vi occorre per farvi un'idea del luogo: Foto di Salve; l'altra per approfittare delle migliori tariffe possibili al momento: Offerte e Last Minute.

Mappa Salve

Come raggiungere Salve

In auto:
Per raggiungere Salve da nord occorre percorrere l'autostrada fino a Bari, poi seguendo la superstrada S.S. 16, S.S. 379, S.S. 613, si raggiunge Lecce; da qui si segue Via Puglia/S.S. 16 per circa 23 km, all'altezza della cittadina di Maglie si prosegue sulla S.S. 275 (indicazioni per Leuca) e la si percorre per 27,4 km, in località Alessano si svolta a destra in S.P. 79, che attraversa il centro urbano di Alessano, poi la stessa strada provinciale diviene S.P. 73, che attraversa a sua volta il centro urbano di Ruggiano fino poi a condurre a destinazione.

In treno:
I treni delle ferrovie dello Stato a Lecce e provincia, nonché in Puglia, sono quelli delle Ferrovie del Sud Est, giunti a Lecce si deve ricorrere ad un collegamento locale offerto dal servizio Salentointrenoebus, oppure tramite autobus e treno locale. Salve ha una stazione ferroviaria ubicata nella frazione di Ruggiano.

In aereo:
Salve si raggiunge in aereo facendo tappa a Brindisi, Aeroporto di Brindisi Casale, da qui ci si può avvalere di un servizio navetta fino al terminal di Lecce, predisposto proprio per il trasporto dei passeggeri dall'aeroporto di Brindisi al centro del capoluogo leccese; da Lecce si prosegue per raggiungere le altre località salentine tramite il servizio dell'amministrazione provinciale espletato durante i mesi estivi e denominato Salentointrenoebus o con treni e autobus delle Ferrovie del Sud Est, le ferrovie salentine; o, ancora, con il Servizio Taxi.

Ricerca