Vacanze Alimini

Il litorale degli Alimini e' sabbioso, ampio e lungo, con una fitta macchia a mirto, alloro e ginepro e una profumata pineta piu' all'interno. Vista dall'alto delle estese spiagge in zona Alimini, con alle spalle la profonda pineta e gli omonimi laghi. Le spiagge degli Alimini si estendono per un lungo tratto di costa. Si alternano lidi organizzati a tratti di spiaggia libera. Il tratto di costa Alimini e' caratterizzato da lunghe distese di sabbia dorata. Alimini Grande e Alimini Piccolo sono due laghi situati a nord della citta' di Otranto, in provincia di Lecce, facenti parte dell'Oasi protetta dei Laghi Alimini.

Offerte e Last Minute per Vacanze ad Alimini

Gli Alimini rappresentano uno dei bacini lacustri e ambienti umidi più importanti della regione Puglia, per le sue dimensioni, la ubicazione topografica, la sua origine e formazione e la produzione della industria ittica.

I laghi sono vicini al mare Adriatico e alla città di Otranto. Sono immersi nel verde della macchia mediterranea e vicino al mare. Il lago più a nord si chiama Alimini Grande perché è il più esteso dei due, deriva le sue origini dal fenomeno del carsismo, il lago più a sud si chiama Alimini Piccolo, oppure Fontanelle e si è originato in seguito all'azione di erosione del mare.

Le due aree lacustri sono comunicanti tra loro tramite un canale naturale chiamato lu Strittu che è lungo 1300 metri e largo circa 10 metri.

Vacanze vicino ai Laghi Alimini

I Laghi Alimini sono una piccola riserva naturale, ed una isola felice turisticamente parlando, a nord di Otranto. L'area è caratterizzata dalla presenza di Agriturismo, alloggi rurali e Bungalow, Campeggi turistici, piccoli Residence e Agri-residence. Le aree lacustri denominate Alimini Piccolo e Alimini Grande sono inoltre molto ben sfruttate per l'allevamento di alcune specie di pesce. Non perdetevi la possibilità di prenotare alle tariffe vantaggiose visibili nella nostra sezione di Offerte e last minute.

Origini e caratteristiche dei Laghi Alimini

Alimini Grande è stato generato dalla continua erosione del mare, è lungo circa 2,5 km ed è profondo circa 4 metri. Il suo bacino è circondato quasi completamente da una fascia rocciosa, riccamente ricoperta da folte pinete e macchia mediterranea.

Il versante settentrionale, chiamato Palude Traguano, è prevalentemente basso e sabbioso; qui sono presenti numerose sorgenti che alimentano il lago insieme al mare. La percentuale di salinità del lago è quasi pari a quella del mare, da cui attinge continuamente acqua salmastra. I fondali del lago sono ricchi di molluschi e una gran parte del fondale è ricco di Ruppia Marittima.

Alimini Piccolo è generato da numerose sorgenti di acqua dolce, ed è chiamato per questa ragione anche Fontanelle. Quest'ultimo si estende per una lunghezza di circa 2 km e ha una profondità di quasi un metro e mezzo.

Il lago, che ha sponde basse e pianeggianti, viene alimentato dalla falda freatica del canale Rio Grande che a sua volta è generato dalle numerose sorgenti presenti presso la vicina Serra di Montevergine.

Le acque del lago, sono quasi sempre dolci, anche se durante la stagione estiva, con il fenomeno di evaporazione delle acque, il lago tende a diventare salino.

La bellezza dei Laghi

Alimini gopro mountain bike

La tutela della Riserva naturale dei Laghi Alimini

La zona dei laghi Alimini è una delle più suggestive della provincia leccese. Le sue bellezze naturali rientrano nel piano di protezione dell'Oasi e Riserva Naturale dei Laghi Alimini.

Il lago Alimini Grande si estende per 2,5 km con profondità 4 metri ed il risultato dell'erosione del mare. Tutt'attorno al lago si possono ammirare pinete, rocce e macchia mediterranea. Nella costa nord del lago si trova la Palude Traguano dove scorrono numerose sorgenti ed i fondali sono bassi e sabbiosi.

La più famosa tra queste sorgenti si chiama Zudrea e le sue acque contribuiscono ad alimentare il lago, assieme a quelle del mare. Nonostante queste sorgenti d'acqua dolce che s'immettono nel lago, la salinità rimane simile a quella del mare giacché esso stesso vi confluisce e per questo i fondali sono ricchi di molluschi.

Al contrario, il lago Alimini Piccolo è prevalentemente d'acqua dolce, giacché alimentato dalle sorgenti e per questo denominato anche Fontanelle. L'estensione è di circa 2Km ma la profondità non supera il metro e mezzo. La particolarità di questo lago è che d'estate, a seguito dell'evaporazione delle acque, tende ad aumentare la propria salinità.

La bellezza della zona dipende anche dalla presenza di particolari piante quali ad esempio la rarissima orchidea di palude, la castagna d'acqua (in via d'estinzione) e l'erba vescica (una pianta carnivora che appena avvicinata dagli insetti apre le proprie vesciche ed aspira le sue vittime).

Flora e fauna presenti nei laghi Alimini contribuiscono a creare un paesaggio bucolico, impreziosito dalla presenza di cigni bianchi, fenicotteri, gufi, ghiri, testuggini e oche selvatiche. Visitate in anteprima Alimini grazie alla sezione Foto di Alimini, potrete vedere una serie di scatti eseguiti dall'alto e assolutamente inediti.

In Mountain bike fino ai Laghi Alimini

I punti di maggiore valore paesaggistico della costa a nord di Otranto 

La varietà e preziosità dell'ecosistema di questa zona è tale da essere di riconosciuta rilevanza a livello europeo. Tra i punti di maggior pregio sono da menzionare il tratto di costa dislocato più a nord e denominato Punta San Giorgio.

In direzione sud, l'area di Conca Specchiulla è provvista di hotel e villaggi, tra cui un complesso residenziale omonimo, distanti pochi passi dal mare e dalle acque cristalline che, a loro volta, bagnano una serie di baie e calette, con piccole spiagge di sabbia alternate a rocce di media altezza. Segue poi la residenza turistica di Serra Alimini con le strutture turistico alberghiere di Serra Alimini 1 e Serra Alimini 2.

Si giunge, poi, alla cosiddetta Baia dei Turchi dove sitrova l'omonimo hotel di categoria e la Tenuta Turchi, qui le spiagge si raggiungono solo a piedi e per questo si possono ancora ammirare nella loro bellezza incontaminata.

A ridosso ormai di Otranto, infine, si incontra l'arenile e la roccia bassa di Torre Santo Stefano, dove è ubicato il Resort de Le Cale d'Otranto Beach e, alle porte della cittadina è posta, lungo un tratto di costa con roccia, l'incantevole insenatura della Grotta Monaca.

Una spiaggia sabbiosa degli Alimini

spiaggia sabbiosa di Alimini

Mappa Alimini

Come raggiungere Alimini

In auto:
Per raggiungere Alimini da nord occorre percorrere l'autostrada fino a Bari, poi seguendo la superstrada S.S. 16, S.S. 379, S.S. 613, si raggiunge Lecce; da qui si prosegue lungo la S.S. 16 fino a Maglie; grazie alla circonvallazione della cittadina si evita il centro abitato e si continua sulla S.S. 16 fino ad Otranto: Si imbocca poi la S.P. 366 per continuare fino a destinazione lungo la litoranea adriatica in direzione nord.

In treno:
I treni delle Ferrovie dello Stato a Lecce e provincia, nonché in Puglia, sono quelli delle Ferrovie del Sud Est, giunti a Lecce si deve ricorrere ad un collegamento locale offerto dal servizio solo estivo di Salentointrenoebus, oppure tramite Autobus o treno locale di Ferrovie del Sud Est. La stazione feroviaria più vicina ad Alimini si trova ad Otranto.

In aereo:
Si raggiunge Alimini in aereo facendo tappa a Brindisi, Aeroporto di Brindisi Casale, da qui ci si può avvalere di un servizio navetta fino al terminal di Lecce, predisposto proprio per il trasporto dei passeggeri dall'aeroporto di Brindisi al centro del capoluogo leccese. Da Lecce si prosegue per raggiungere le altre località salentine tramite il servizio dell'amministrazione provinciale espletato durante i mesi estivi e denominato Salentointrenoebus oppure con treni e pullman delle Ferrovie del Sud Est, o, ancora, con il Servizio taxi.

Ricerca