Fiera della Madonna di Costantinopoli a Cannole

  • Cannole, dal 28/03/2016 al 28/03/2016

La Fiera della Madonna di Costantinopoli si svolge nel Comune di Cannole ogni anno in concomitanza con il giorno del Lunedì dell'Angelo, la cui data è variabile come lo è quella della Santa Pasqua.

Culto, leggenda, devozione e sagra della Madonna di Costantinopoli

Il rito religioso prescrive che ogni anno la statua della Madonna di Costantinopoli sia condotta dalla sua cappella alla Chiesa Madre di Cannole e che successivamente venga acceso in suo onore un grande falò.

La Fiera della Madonna di Costantinopoli

La chiesetta della Madonna di Costantinopoli è situata alle porte del paese, lungo la strada che collega Cannole a Otranto e lì dove si trova l'area dedicata agli stand della Fiera stessa.

La leggenda della Madonna di Costantinopoli per la popolazione di Cannole

Secondo la leggenda e la devozione dei cannolesi la Madonna di Costantinopoli salvò la cittadinanza dalla minaccia dei Turchi nel corso del IX secolo, in quell'occasione non solo fu fermata l'avanzata dei Saraceni alle porte del paese, ma il loro comandante fu anche costretto alla conversione.

A quell'episodio risale il primo utilizzo dell'espressione la Madonna del Turco, con cui, da quel momento in poi, viene denominata la Vergine dalla comunità cannolese.

La cappella e un'effige della Madonna di Costantinopoli o Madonna del Turco a Cannole

La Fiera della Madonna di Costantinopoli e la gastronomia salentina

Ultimamente la Fiera è divenuta meta anche di numerosi turisti in vacanza nel Salento, oltre che della popolazione autoctona; durante la manifestazione vi potrete imbattere in bancarelle in cui si vendono merci di ogni genere, ma soprattutto si vende il bestiame, il suggestivo mercato attira sempre più numerosi visitatori.

Non da meno è l'interesse suscitato dai prodotti della gastronomia salentina esposti in bella mostra per le stradine di questo piccolo paesino del centro Salento: visitando la sagra infatti avrete modo di degustare vini, castagne e formaggi di produzione locale; patate, ortaggi e zucche provenienti da colture biologiche e, ancora, ottime carni arrosto e le tradizionali lumache preparate in svariati modi.

Le bellezze di Cannole

Anche il contesto ambientale e storico in cui la Sagra della Madonna di Costantinopoli si svolge merita un cenno, Cannole è situata in una vallata abitata dagli ulivi, con una vista in lontananza sul Mare Adriatico, inoltre il centro storico vanta alcuni interessanti angoli di Medioevo da scoprire, piazzette circondate da antichi palazzi nobiliari e chiese barocche.

In agro di Cannole è ubicato anche l'importante sito della Masseria Torcito datato 1600.

La Masseria Torcito a Cannole

La Masseria Torcito a Cannole

Un Palazzo nobiliare nella cittadina di Cannole

Un Palazzo nobiliare nella cittadina di Cannole

I dettagli in pietra leccese e in stile barocco di un antico portale cannolese

I dettagli in pietra leccese e in stile barocco di un antico portale cannolese

Per informazioni dettagliate sulla Fiera della Madonna di Costantinopoli, specie per le date che possono subire modifiche, è consigliabile consultare il sito ufficiale del Comune di Cannole.

Mappa